NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Discorso per il 55° di fondazione

Quel gesto di  altruismo che si concretizza nella trasfusione di sangue che diventa tanto prezioso quanto insostituibile per la vita di ogni essere umano.

Noi Avisini che vediamo da sempre questa forma di volontariato come mezzo per miglioraci, divenendo partecipi e responsabili civili e morali nella nostra società, dobbiamo essere testimoni e promotori di uno stile di vita sano  per cui lo stare bene aiuta a fare del bene a chi ne necessita.

Oggi i Media ci propongono immagini forti, crude, di persone private di tutto, con un doloroso passato, che rischiano la vita mettendosi in viaggio alla ricerca di un futuro.  Noi, volontari e Avisini, con i nostri gesti semplici, con il nostro aiuto sottoforma di dono del sangue come atto di grande generosità, vogliamo mettere la Vita al primo posto in assoluto, venendo in soccorso sia ai tanti malati bisognosi di sangue, affetti da particolari malattie o a causa di traumi o interventi chirurgici, sia alle nuove emergenze umanitarie di gente disperata, fuggita da guerre e persecuzioni e che giunge nel nostro Paese stremata da fatiche e privazioni.

Prendo spunto da fonti più autorevoli per dire che l’Avis di Lumezzane, tramite il sottoscritto ed i suoi consiglieri, cercherà di essere il più vicino possibile ai propri donatori/Avisini facendoli sentire parte integrante dell’Associazione stessa, ponendo come priorità la centralità dell’uomo nel più alto significato del donare senza chiedere nulla in cambio.

Non mi resta che porgere a nome del Consiglio Avis di Lumezzane un grazie di cuore a tutti i nostri Avisini per il sostegno concreto di ieri, oggi e domani.

Concludo questo mio intervento ringraziando le Autorità, le Avis consorelle presenti, il mio Consiglio e i collaboratori sempre presenti, per essere oggi qui alla nostra festa.

Un grazie sincero a tutti.

 

                                        Il Presidente

                                    Diego Mauro Danesi

Relazione morale (2018)

(Assemblea annuale AVIS Lumezzane 2018)

 

Buona sera a tutti.

Un grazie di cuore alle autorità presenti per aver accettato il mio invito. L'assemblea annulea dei soci è in un momento importante è purtroppo poco partecipato da parte dei nostri soci.

Nella nostra AVIS sono iscritti 405 donatori effettivi e 13 soci collaboratori, quindi arriviamo a 418 soci. Per me è la prima relazione che preparo dopo l'elezione a presidente avvenuta in febbraio 2017. Le altre cariche sono per Mori Tatiana vice presidente vicario e amministratrice. Stefana Roberto vice presidente e referente insieme a Diego Danesi per il rapporto con le scuole, in ottobre ci ha lasciato la segretaria Stefania Scaramuzzi e ne approfitto per l'impegno a 360° che aveva per l'AVIS, ha lasciato un grande vuoto.

Leggi tutto...

Discorso per il 55° di fondazione

Carissimi Avisini, con grande soddisfazione mia,  del Consiglio che presiedo e dei nostri collaboratori, siamo qui oggi a festeggiare nuovamente la nostra Associazione.1960 – 2015, 55 anni nel segno della generosità e solidarietà verso gli altri.

Leggi tutto...

Discorso per il 50° di fondazione

Carissimi avisini,
sono lieto ed emozionato di vivere insieme a voi questa giornata in cui celebriamo il fatidico traguardo di questi nostri 50 anni di associazione.

Leggi tutto...

AVIS 1960-2010

(Saluto del presidente in occasione della pubblicazione del libro: AVIS 1960-2010 Mezzo secolo di solidarierà)

AVIS, un sogno che diviene ogni giorno realtà

"Words don’t come easy to me…"
Le parole non mi vengono facilmente…è la frase di una canzone che mi dà lo spunto per iniziare queste poche riflessioni su un evento importante per la nostra AVIS Comunale, come il cinquantesimo di fondazione.

Leggi tutto...

Avviso importante

 

Caro socio,

ti ricordiamo che in caso di urgente necessità sangue i donatori vengono personalmente contattati solamente dalla sezione AVIS di appartenenza (nel nostro caso quella di Lumezzane) e non tramite sms o email anonime! Per qualsiasi dubbio rivolgetevi presso la nostra sede.


 

Si comunica a tutti i donatori

di portare sempre con sè la tessera sanitaria, perché in caso di problemi con i computer è possibile procedere ugualmente alla donazione attraverso tale strumento

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Date donazioni

 

  • domenica 11 marzo 2018
  • domenica 10 giugno 2018
  • domenica 09 settembre 2018
  • sabato 08 dicembre 2018